Il 29 maggio è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto Ministeriale 21 marzo 2018 n. 56, recante il Regolamento per l'attuazione dello schema nazionale volontario per la valutazione e la comunicazione dell'impronta ambientale dei prodotti, denominato "Made Green in Italy", di cui all'Art. 21, comma 1, della Legge 221/2015. Con questo atto normativo prende definitivamente il via la fase applicativa dello schema, basato sul metodo della Product Environmental Footprint della Commissione Europea.
Per approfondire i contenuti del Decreto, ovvero i requisiti, le modalità di adesione e le opportunità di comunicazione offerte dal nuovo schema di certificazione, GEO - Green Economy Observatory, coordinato da IEFE Università Bocconi in partnership con l'IdM della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa ha organizzato un "instant meeting", che avrà l’obiettivo di entrare nel merito di tutti i dettagli del Regolamento e di raccogliere le prime reazioni da parte dei key-players italiani che siedono intorno al Tavolo di Management di GEO.


Informazioni e contatti

Quando:
Dove:
Università Bocconi, Sala N-20 (secondo piano) - edificio VELODROMO